quaderni di usabilità TILS: Scuola Superiore Guglielmo Reiss Romoli

appuntamenti, strumenti di lavoro, personaggi, la rassegna stampa strumenti per approfondire gli argomenti scambia le tue idee ricerche bibliografiche, commenti e suggerimenti, libro degli ospiti consulta i quaderni

vai all'indice del quaderno n° 2

Panoramica dello stato dell’arte sull'usabilità
Le simulazioni d'uso

Sono valutazioni condotte usualmente da esperti che simulano il comportamento degli utenti meno esperti e tentano di anticipare i possibili problemi. Idealmente questi dovrebbero essere esperti di HCI e avere una vasta esperienza dei differenti tipi di sistemi. Vengono utilizzate forme di "role playing", per cui i revisori si mettono nei panni degli utenti esperti e non esperti (le categorie intermedie sono più difficili da definire e simulare). Cị richiede di conoscere molto bene il livello di conoscenza degli utenti, il tipo di compiti per cui essi utilizzeranno il sistema e le loro risposte ai problemi. L'utilità di questo metodo, come del precedente, risiede nella sua efficienza: un numero esiguo di revisori pụ identificare usualmente una vasta gamma di potenziali problemi di usabilità durante una singola sessione. Quindi permette di ottenere un feedback velocemente e con pochi sforzi. Inoltre gli esperti forniscono un feedback prescrittivo su come pụ essere migliorato il sistema e su come risolvere i problemi di usabilità.