quaderni di usabilità TILS: Scuola Superiore Guglielmo Reiss Romoli

appuntamenti, strumenti di lavoro, personaggi, la rassegna stampa strumenti per approfondire gli argomenti scambia le tue idee ricerche bibliografiche, commenti e suggerimenti, libro degli ospiti consulta i quaderni

vai all'indice del quaderno n° 1

Architettura ed Evoluzione del World Wide Web

Dublin Core Metadata

Il Dublin Core è un set di 15 elementi per la tipizzazione di contenuti Web tramite metadati. Questi possono essere raggruppati in tre categorie, che sono:

  • Descrizione del contenuto:
    Title: nome della risorsa;
    Subject: soggetto o parola chiave che descrive l’argomento;
    Description: descrizione testuale del contenuto;
    Source: indicazione di eventuali fonti per i contenuti della risorsa;
    Language: lingua utilizzata nella risorsa;
    Relation: relazione tra la risorsa e le sue eventuali fonti (es.: traduzione, …);
    Coverage: copertura spaziale (es.: interesse geografico) o temporale (es.: periodo storico) dei contenuti;
  • Proprietà intellettuale:
    Creator: autore della risorsa;
    Publisher: chi rende disponibile la risorsa;
    Contributor: persone che hanno contribuito alla realizzazione della risorsa (es.: traduttore, …)
    Rights: identificatore utilizzabile per un servizio per la gestione dei diritti;
  • Definizione dell’instanza:
    Date: data di creazione o pubblicazione della risorsa;
    Type: categoria di appartenenza della risorsa (es.: home page, rapporto, …);
    Format: formato dei dati;
    Identifier: identificativo univoco della risorsa (es.: URL).

Sebbene il Dublin core sia nato per attività legate alla classificazione delle informazioni in ambito bibliotecario, è stato un riferimento importante per tutte le altre attività legate ai metadati, anche in ambiti differenti.