quaderni di usabilità TILS: Scuola Superiore Guglielmo Reiss Romoli

appuntamenti, strumenti di lavoro, personaggi, la rassegna stampa strumenti per approfondire gli argomenti scambia le tue idee ricerche bibliografiche, commenti e suggerimenti, libro degli ospiti consulta i quaderni

vai all'indice del quaderno n° 1

Architettura ed Evoluzione del World Wide Web
I Knowledge Sharing System

Un settore importante dove le tecnologie Web giocano un ruolo di rilievo è quello della "gestione della conoscenza" (Knowledge Management). Vista l’informazione come vantaggio competitivo, è essenziale che quanto presente all’interno di un’organizzazione possa essere disponibile a tutti i suoi membri. Questo problema è innanzitutto di tipo organizzativo [DEL]. Fattori abilitanti ad un’efficace condivisione dell’informazione sono:

cultura;
misura della performance e benchmarking;
leadership;
tecnologia.

Figura 49:
raccolta e distribuzione di informazioni da parte di un KSS

Un’infrastruttura tecnologica, quindi, da sola non è in grado di garantire un’efficace circolazione delle informazioni. In ogni caso, l’obiettivo di un’infrastruttura per la condivisione della conoscenza (Knowledge Sharing System: KSS) è quello di raccogliere, organizzare e ridistribuire le informazioni.

Un primo problema da risolvere è quello dei formati delle informazioni in ingresso ed in uscita, tipicamente eterogenei. Questo richiede di convertire tutte le informazioni in una rappresentazione intermedia, propria del KSS. Questa rappresentazione deve poter facilitare la successiva fase di organizzazione delle informazioni, utilizzando una codifica che permetta un facile markup delle stesse. Questo problema è analogo a quanto avviene nel Data Warehousing per quanto riguarda i dati. La soluzione più diffusa è quella di ricorrere all’XML per la codifica delle informazioni.

Un secondo problema da risolvere è poi quello di permettere di estrarre da questa raccolta il maggior numero di informazioni possibili, anche se non esplicitamente presente negli input. Questo problema è analogo a quanto avviene con il Data Mining per i dati. Questo richiede un’oculata catalogazione delle informazioni per facilitare le fasi di ricerca, tipicamente tramite la memorizzazione di informazioni aggiuntive quali i metadati.